Eventi

IL CARNEVALE DI MELFI 

Domenica 11 Febbraio 2018

Ore  16.30 partenza da Piazza Craxi, con il “Corteo dei Giganti” che attraverserà le vie della città. Lungo il percorso gli artisti di strada e tanta musica.
Per maggiori informazioni www.facebookcom/carnevaledimelfi

 

I RITI DELLA SETTIMANA SANTA NEL VULTURE 

  • Martedì 27 Marzo 2018 Rapolla 

Il corteo parte dall’ex sede municipale e prosegue toccando diversi punti del centro storico. Vengono allestiti palchi dove vengono rappresentati tutti i momenti che caratterizzano la Passione di Gesù, dalla condanna fino alla  Crocifissione, rappresentata all’interno del Parco Urbano delle Cantine-Grotte. INFO: prolocorapolla@tiscali.it – tel. 333/7206797

  • Giovedì 29 Marzo 2018 Atella

Sul piazzale della Chiesa viene allestito il Sinedrio cui segue il processo a Gesù, il giudizio di Pilato e la successiva condanna a morte. Segue un percorso nelle vie del Paese fino al Golgota, un punto poco lontano dal centro della cittadina, dove Gesù e i ladroni vengono messi sulla Croce. La particolarità di questa rappresentazione è data anche dal fatto che i protagonisti della processione, Gesù e Maria, sono promessi sposi che digiunano per tre giorni prima della rappresentazione, come atto di devozione. INFO: mrcoviello@gmail.com – tel. 338/8864665

  • Venerdì 30 Marzo 2018 Barile

La processione di Barile si snoda lungo i principali punti del paese per 5 km, in uno scenario ad alta drammaticità data dall’assoluto silenzio. Ben 117 figuranti, tutti rigorosamente del posto, suddivisi in 25 gruppi, tra cui i farisei, le donne, gli apostoli, i centurioni a cavallo, tre bambine vestite di bianco e  33 ragazze vestite di viola, a rappresentare gli anni della vita di Cristo, la Zingara e il Moro, a rappresentare l’ignoto. INFO: viacrucisbarile@libero.it – tel. 338/7423442

  • Sabato 31 Marzo 2018 Rionero in Vulture

Chiude la Settimana delle Rappresentazioni Sacre Rionero in Vulture, il paese che ospita il “Sabato Santo alle ore 10.00” l’evento dedicato alle ultime ore di Gesù: dalla cerimonia delle Palme fino alla Resurrezione. Tra gli elementi che compongono il corteo ricordiamo un gruppo numeroso di fanciulle che rappresenta gli Angeli della Resurrezione, il Moro e la Zingara, due personaggi ricorrenti in queste manifestazioni che rappresentano rispettivamente l’ignoto e il male, inteso come ricchezza e potenza economica che corrompe. Altri due personaggi sono degni di nota: Malco, che “fustiga” le persone, rimproverandole della loro cecità e della grave colpa che hanno commesso nel condannare Gesù e Giuda, che vaga irrequieto nella processione, seguito dalla bella figura della Tentazione, che rappresenta il Demonio. INFO: tel. 338/4258602